#!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=11#!trpen#Seite wählen#!trpst#/trp-gettext#!trpen#

Il Blog di Balkanstrek

Scopri tutte le novità sul mondo dei Balcani

Gli animali selvatici di Mali me Gropa-Bizë-Martanesh

#!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=19#!trpen#von#!trpst#/trp-gettext#!trpen# | Mai 30, 2024 | Esperienze ed approfondimenti | #!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=16#!trpen#0 Kommentare#!trpst#/trp-gettext#!trpen#

Condividi su:

Se ami la natura, Mali me Gropa-Bizë-Martanesh è il paradiso terrestre che non sapevi di voler visitare! Con le sue estese foreste e la varietà di paesaggi, il parco ospita una straordinaria biodiversità e anche una ricca fauna. Con il 3 Days Tour o il Day Tour , Balkanstrek potresti fare incontri emozionanti con gli animali selvatici della zona! Anche se ci saremo sempre noi al tuo fianco per guidarti in ogni momento, ecco un piccolo vademecum per sapere quali sono i momenti e i luoghi in cui questi incontri possono essere più probabili e le modalità di comportamento da adottare per rispettare l’ambiente naturale.

 

Specie di animali nel parco

 

La fauna del Parco Naturale di Mali me Gropa-Bizë-Martanesh comprende 209 specie di vertebrati, tra cui 44 mammiferi, 130 uccelli, 23 rettili e 12 anfibi. Ecco alcune delle specie più rilevanti che potresti incontrare:

Grandi carnivori:

  • Orsi bruni: Questi imponenti mammiferi abitano le foreste dense del parco e sono più attivi all’alba e al tramonto. L’incontro con un orso è molto poco frequente, ma è importante mantenere una distanza di sicurezza e non lasciare cibo incustodito.
  • Lupi grigi: I lupi si spostano in branchi e preferiscono le aree boschive remote. Sebbene gli incontri con l’uomo siano rari, è bene fare rumore durante le escursioni per avvisarli della propria presenza.
  • Linci balcaniche: Questa rara sottospecie di lince è presente in tutto il territorio ma la potresti trovare principalmente nelle foreste montane. Tende a essere elusiva e solitaria, e inoltre si stima che in Albania siano rimasti solo pochi esemplari: ogni avvistamento un evento eccezionale!

Mammiferi di media e piccola taglia:

  • Volpi rosse: Questi predatori opportunisti si avvicinano spesso ai margini delle foreste. Sono noti per la loro astuzia e capacità di adattamento a diversi ambienti.
  • Caprioli e cinghiali: Potresti avvistare questi animali nelle radure e nelle zone boscose. I caprioli sono più attivi durante le prime ore del mattino e al crepuscolo, mentre i cinghiali sono più notturni.
  • Scoiattoli rossi: Questi piccoli mammiferi sono comuni nelle foreste di conifere e sono facilmente avvistabili grazie al loro vivace movimento tra gli alberi.
  • Lontre europee: Abitano i corsi d’acqua e i laghi del parco. Le lontre sono ottime nuotatrici e possono essere avvistate mentre cacciano pesci e altri piccoli animali acquatici.
  • Moscardini: Questi piccoli roditori notturni sono spesso avvistati nei boschi e nelle aree ricche di vegetazione.

Avifauna:

  • Aquila reale: Questo magnifico rapace è uno dei simboli del parco. Potresti vederla volteggiare sopra le valli in cerca di prede.
  • Sparviere e astore: Questi uccelli predatori cacciano nelle foreste e nelle radure, e sono noti per la loro agilità e velocità.
  • Nibbio bruno e capovaccaio: Questi uccelli sono spesso avvistati nei cieli del parco, in cerca di carogne e piccoli animali.
  • Poiana comune e falco pecchiaiolo: Questi rapaci sono diffusi nel parco e si possono vedere spesso in volo sopra le aree aperte.
  • Rondone alpino e gracchio alpino: Questi uccelli abitano le alte quote e possono essere avvistati in volo sopra le cime rocciose.

Rettili e anfibi:

  • Tritone alpino: Questo anfibio vive nelle acque fredde di laghi e stagni del parco.
  • Biacco: Un serpente non velenoso, spesso avvistato nei prati e nei boschi.
  • Testuggine palustre europea e testuggine di Hermann: Queste tartarughe si trovano vicino a stagni e corsi d’acqua.

 

orsetti Gli animali selvatici di Mali me Gropa-Bizë-Martanesh

 

 

Quando e dove è più probabile incontrare la fauna del parco

 

Gli incontri con la fauna selvatica sono influenzati da diversi fattori. Ecco su quando e dove è più probabile avvistare gli animali:

  • Orario: Gli animali sono più attivi all’alba e al tramonto. Durante il giorno, molti mammiferi e uccelli si riparano dal sole e riposano.
  • Stagione: La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per osservare la fauna, grazie alle temperature moderate e alla maggiore attività animale.

Inoltre, a seconda dell’habitat in cui ti trovi, potresti incontrare specie diverse:

  • Foreste montane dense: Potresti incontrare orsi, lupi, linci e volpi.
  • Radure e margini delle foreste: Questi sono i luoghi ideali per avvistare caprioli e cinghiali.
  • Corsi d’acqua e laghi: Sono gli habitat preferiti dalle lontre e dalle diverse specie di rettili e anfibi.
  • Aree montane e alte quote: Qui è dove puoi avvistare rapaci e uccelli alpini.

 

Come bisogna comportarsi in caso di incontro

 

Incontrare animali selvatici può essere un’esperienza emozionante, ma è importante seguire alcune linee guida per garantire la sicurezza tua e degli animali:

  • Mantieni la distanza: Non avvicinarti troppo agli animali. Utilizza binocoli e macchine fotografiche con zoom per osservare da lontano.
  • Non disturbare: Evita di fare rumori forti o movimenti bruschi. Gli animali possono percepire i suoni come una minaccia.
  • Non nutrire gli animali: Offrire cibo agli animali selvatici può alterare i loro comportamenti naturali e mettere in pericolo sia loro che te.
  • Segui i sentieri segnati: Rimanere sui percorsi tracciati riduce il rischio di incontri pericolosi e minimizza l’impatto sull’habitat naturale.
  • In caso di avvistamento di un grande carnivoro: Mantieni la calma, non correre e indietreggia lentamente mantenendo il contatto visivo senza fissare l’animale direttamente negli occhi.

 

Rispetta l’ambiente

Ricorda sempre che durante le escursioni sei un ospite nella casa degli animali. Il rispetto per la fauna selvatica e i loro habitat è fondamentale per la conservazione della biodiversità e per garantire un’esperienza sicura e piacevole per tutti.

Sii consapevole dell’impatto delle tue azioni e adotta un comportamento responsabile: non lasciare rifiuti, non raccogliere piante o animali e rispetta tutte le regole del parco. Solo così possiamo assicurare che queste magnifiche creature continuino a prosperare nel loro ambiente naturale, permettendo anche alle future generazioni di godere della bellezza selvaggia del Parco Naturale di Mali me Gropa-Bizë-Martanesh. Buona escursione!

#!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=22#!trpen#Teilen Sie diesen Inhalt:#!trpst#/trp-gettext#!trpen#

de_DEGerman