Der Balkanstrek-Blog

Entdecken Sie alle Neuigkeiten aus der Welt des Balkans

Gleitschirmfliegen: auf dem Weg ins Abenteuer

von | Mai 10, 2024 | Erfahrungen und Erkenntnisse | 0 Kommentare

Weitergeben:

Avrai sicuramente visto che con Balkanstrek è possibile esplorare persino i cieli dell’Albania, grazie alla Gleitschirmwoche. Per mettere a punto questa esperienza, abbiamo lavorato anni, non solamente formandoci come paraglider ma anche identificando i take off che offrono gli scorci più emozionanti, come la Berg Morava: chi si lancia con noi non deve fare altro che portare la sua vela e seguirci, penseremo noi ai trasferimenti, agli alloggi e a tutto il resto.

Attenzione pero: la Paraglide week non è aperta a tutti! Solo i piloti esperti possono partecipare, avventurieri che hanno già un buon numero di ore sulle spalle che ha permesso loro di maturare una consolidata esperienza nel parapendio. Tuttavia, con questo articolo abbiamo deciso di far conoscere meglio questa disciplina a tutti e chissà… magari creare nuovi appassionati che si uniranno a noi in un prossimo futuro!

 

Che cos’è il parapendio?

Il parapendio è uno sport che consente di esplorare il cielo con la stessa libertà degli uccelli, offrendo una prospettiva unica sul mondo sottostante e un’esperienza indimenticabile per gli amanti dell’outdoor. Per praticarlo, viene utilizzato un paracadute da lancio pilotabile che viene manovrato attraverso le correnti ascensionali naturali per mantenere e controllare il volo. La prima fase, consiste nel decollo da una superficie posta ad un’altezza adeguata. Prosegue con il volo, che in base alle condizioni meteo della giornata e al dislivello che c’è tra il punto di decollo e il punto di atterraggio, può durare da pochi minuti fino a diverse ore e infine comprende l’atterraggio a valle.

 

Chi può volare?

Quasi tutti possono praticare il parapendio, a patto di non avere restrizioni mediche severe – come gravi problemi cardiaci – e di non soffrire di vertigini. Dato che sia il decollo e l’atterraggio richiedono una breve corsa, è consigliabile essere in una discreta forma fisica prima di un lancio: esercizi come jogging, ciclismo o nuoto possono aiutarti a migliorare la tua resistenza e a preparare il tuo volo nel migliore dei modi.

 

Cosa devo sapere prima di lanciarmi?

Prima di prendere il volo, è necessario seguire un corso di formazione con un istruttore certificato. Questi corsi coprono le basi teoriche, tecniche di sicurezza, metodi di decollo e atterraggio, nonché le tecniche per manovrare la vela. Insomma, tutto quello che c’è da sapere per garantire un’esperienza divertente e sicura. Se vedi che questo sport ti appassiona, potresti anche iniziare a pensare di diventare un istruttore. In tal caso, preparati ad anni di pratica che ti faranno accumulare molte ore di volo: ottenere la certificazione richiede un grande impegno e noi di Balkanstrek lo sappiamo bene!

paraglide Parapendio: in volo verso l'avventura

Cosa devo portare?

L’attrezzatura di base include la vela, l’imbracatura, un casco, un variometro e una radio. Il nostro consiglio è quello di noleggiare l’attrezzatura per i primi voli fino a quando non sarai sicuro di voler procedere con questo hobby e farlo diventare una vera e propria passione.

 

Dove posso volare?

Un sito di lancio ideale è ben esposto ai venti prevalenti, ha una pendenza moderata e un’ampia area libera da ostacoli per facilitare un decollo sicuro. È importante che sia privo di pericoli come linee elettriche o strutture elevate. L’area di atterraggio, dal canto suo, dovrebbe essere vasta e aperta, con un terreno pianeggiante e morbido per minimizzare i rischi durante l’atterraggio. Deve essere facilmente accessibile per consentire un rapido intervento in caso di emergenza e preferibilmente non troppo distante dal sito di lancio per facilitare la logistica. Entrambe le aree devono avere condizioni di vento favorevoli, con correnti leggere e costanti che aiutano nel controllo del volo e nella sicurezza del pilota. Le località ideali per il parapendio variano da ampie vallate a colline e montagne, dove le correnti ascensionali sono più accessibili. Luoghi famosi includono le Alpi in Europa, Interlaken in Svizzera, e Oludeniz in Turchia.

 

Che sensazioni mi aspettano?

Le sensazioni che offre il volo in parapendio sono liberatorie: cambiare così radicalmente il proprio punto di vista può essere un’esperienza quasi meditativa, che allontana il trambusto quotidiano e lo mette nella giusta prospettiva. Per questo è più di uno sport: con la giusta preparazione e il rispetto delle misure di sicurezza, può diventare un’attività gratificante che arricchisce la tua vita. Prepara lo spirito, forma il corpo, e prendi il volo verso l’orizzonte sconfinato!

Teilen Sie diesen Inhalt:

de_DEGerman